A proposito di torte glassate

Immagine

In questo periodo vanno molto di moda i corsi di cake design.

In città, spuntano come funghi negozi dove puoi comprare perline commestibili, paste modellabili e commestibili dai colori invitanti, spatoline di varie fogge e misure, e via dicendo.

In questo periodo, di tutto c’è bisogno tranne che di decorare, stuccare, truccare, abbellire, arricciolare, quindi non c’è fine al pozzo delle assurdità. Me le immagino le orride crezioni che allieteranno le serate di grandi e piccini con i loro sapori improbabili. Ma soprattutto mi chiedo, perché? Perché questa voglia di stucchevole, di lezioso, di dolciastro? Forse che non ne possiamo più di amarezza? Non credo. La situazione sembra talmente irrisolvibile che l’unico che potrebbe risolvere i problemi pare essere il favoloso mondo della Walt Disney con le sue canzoncine, le melasse, il rosa per le bambine e cars per i maschietti. Se non fosse che Disney stesso celava ben altro, se non fosse che non basta il color confetto e non bastano più nemmeno le canzoncine, visti gli ultimi risultati di quella casa dei sogni. E allora, anche se il dolce fa schifo, perché cucinato male e in fretta, lo si decora sbizzarrendosi come bambine.

Ma si sa, ai maschi le bambine sono sempre piaciute. Le si può educare e tenere sott’occhio.

Or dunque … sbizzarritevi bambine care.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...